Blog divulgativo sulla matematica applicata

Ode (et Amo) all'89: storia dell'89, di Mersenne, di Liouville e dell'amore (o meno) per la matematica

Il Carnevale della Matematica #89 è in arrivo e sarà ospitato sul nostro blog il 14image settembre (se non sapete cosa è il Carnevale della matematica cliccate qui). Il tema da noi scelto è "Odi et Amo la matematica"

Noi di "Math is in the Air" ci stiamo preparando al meglio per ospitare questo evento e, intanto, vi proponiamo un'anteprima con  una storia sull'89 che è proprio il numero dell'edizione del Carnevale che sarà da noi ospitata.

Tornate a trovarci il 14 per conoscere i contributi dei migliori blogger matematici.

Vi lasciamo al racconto breve e un po' folle. Lo stesso racconto lo trovate sul blog di Francesco cliccando qui.

La storia del numero 89, di Mersenne, di Liouville dell'amore (o meno) per la matematica.

image

Per scommessa, il signor Mersenne viaggiava con il suo amico Liouville attorno al pianeta Y. Era questo un pianeta inospitale pieno di Attinio. Incontrarono ben presto una vecchia che recitava “01011001” in continuazione come un mantra. Fu solo l’arguzia di uno dei due ad arrivarci: “nella Smorfia, l’89 è la vecchia, questa simpatica vecchietta ci sta solo dicendo il numero 89 in binario!“

Allorché l’altro rispose: “Non solo! Siamo sul pianeta Y, e nel codice ASCII la Y è proprio il numero 89 in binario!”

“Ah, bravo! Ed ecco spiegata la presenza dell’Attinio! Il suo numero atomico è 89!”

Tutt’a un tratto la vecchia sparì e davanti ai loro occhi apparvero come in un sogno Sophie Germain, Cunningham, Pitagora, Chen e Eisenstein che urlavano “Ridateci il nostro primo, lo rivogliamo subito!!”. E’ infatti 89 un numero primo, ed è anche primo di Sophie Germain, Pitagorico, di Chen e di Eisenstein e compare come primo numero primo della catena del primo tipo di Cunningham! Urlavano e si dimenavano per farlo loro primo, ma già lo era e non lo sapevano. “E’ altamente cotiente”, “Non è somma di due primi”, “E’ somma delle sue cifre e del prodotto di esse (89=8+9+8*9)”, e andarono avanti a gareggiare a chi ne sapeva di più sull’89 per un bel po’!

Nella via del ritorno, un losco individuo di nome Hellin proclamò la sua legge (la legge di Hellin): “Su 89 gravidanze, una sarà gemellare; su 89^2 gravidanze, una sarà trigemellare; su 89^3 gravidanze, una sarà quadrigemellare; e così via!”

Mersenne e Liouville ignorarono questa legge (anche perché è solo una legge empirica) e nel tornare alla loro amata terra il secondo chiese al primo: “come stanno i tuoi numeri?” “Bene, grazie; a proposito dell’89: lo sai che il mio 89esimo numero è primo?”

“Oh Santo Gauss, è magnifico!” rispose l’altro emozionato.

E così conversando c’erano il 55 e il 144. Erano i figli dei conigli di Fibonacci che però avevano saltato una generazione. Nella successione infatti tra il 55 e il 144 c’è proprio l’89!

“Sapete indicarci dov’è 89?” chiesero i due numeri sperduti.

“Sempre dritto c’è il pianeta Y=01011001=89”.

“Grazie, grazie” risposero felici.

Così quando arrivarono a casa, si accorsero che era l’8 settembre (8/9): così Mersenne iniziò a festeggiare il suo compleanno e Liouville lasciò questo mondo. E’ vero che non era lo stesso anno, ma tanto questa è una storia inventata di sana pianta!

Quel giorno festeggiarono anche Pink, Ludovico Ariosto, Carlo Martello e Teresa Gullace, mentre, tra gli altri, morì anche Mike Bongiorno.

Rimasto solo nel suo viaggio, Mersenne si condannò (in onore dell’amico) a vivere tutte e sole le date aventi a che fare con l’89 e così visse tutti i 30 marzo (l’89esimo giorno dell’anno), tutte le natività della Beata Vergine Maria (8/9), tutti i natali aureliani (8/9) e tutte le feste nazionali di Andorra e Malta. Vide con i propri occhi Badoglio proclamare l’armistizio (8/9/1943), andare in onda il primo episodio di Star Trek (8/9/1966) e inaugurare il Marshall Space Flight Center (8/9/1960).

Poi tornò indietro per vedere la Rivoluzione francese (1789) e andò avanti per veder cadere il muro di Berlino (1989). E molte molte altre cose!

Girò e vide così tanto che imparò molte cose sul numero 89.

Eccovi un brevissimo elenco: l’Interstate 89 va dal New Hampshire al Vermont, l’A89 in Francia da Lione a Bordeaux e l’E89 in Turchia da Gerede a Ankara. In Corea 89 è l’ISBN identificativo per i libri pubblicati e in Francia l’89esimo distretto è Yonne. Rue89.com è un sito di attualità e nel rugby a 15 l’89 è un noto schema di gioco. I REM hanno pubblicato una canzone chiamata “Pop Song 89” e gli Ayreon un album chiamato “01011001” (dove parlano di un pianeta Y abitato dalla razza dei Forever...un album assolutamente da non perdere!). Infine, scoprì che “eighty-nine“ è una parola censurata nell’Internet cinese.

Quando tornò a casa trovò la moglie con l’amante ed esclamò “Ma come?!” e la moglie nel giustificarsi (male) disse “E che ti aspettavi di essere l’unico?! Sei solo uno su 89!!” e lui rispose “No, uno su 89 è  \frac{1}{89} = \sum_{n=1}^{\infty} \frac{F_n}{10^{n+1}}, dove F_n è l'n-esimo numero di Fibonacci!”

E se ne andò maledicendo l’ignoranza della moglie.

C'è chi odia la matematica e chi la ama. Mersenne chiaramente l'amava. Sua moglie no.

P.S. Ovviamente nella realtà Mersenne era un gesuita e quindi non aveva moglie, il codice ASCII è stato introdotto solo nel 1969 e, quindi, Liouville e Mersenne sono morti senza sapere della sua esistenza... ma su questi e altri particolari vi invitiamo a sorvolare!

CC BY-NC-SA 4.0
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

1 commento

  1. sara's Gravatar sara
    settembre 13, 2015    

    Molto molto interessante! Devi scrivere un libro!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Canale Telegram dedicato alla Matematica

Iscriviti sul nostro canale Telegram

MIA15 - Nomination

Rimani aggiornato sui più interessanti articoli di divulgazione matematica e non solo!

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta aggiornato sui nostri post e su quello che facciamo.

Seguici su Twitter

Tag Cloud

Grazie per il sostegno ai #MIA2015

Grazie a tutti per averci votato ai "Macchia Nera Awards 2015" nella categoria "Miglior Sito Tecnico-Divulgativo".

Siamo arrivati in finale grazie al vostro sostegno!

MIA15 - Nomination