Skip to main content

...

Pubblichiamo questa intervista a Luciano Regolo  direttore della rivista MATE mensile dedicato alla divulgazione della matematica  che ha esordito quest’anno con grande successo. Grazie a questo contributo offriamo ai nostri lettori degli spunti per conoscere più in dettaglio questa novità editoriale  edita  da Centauria. Ringraziamo il direttore per averci concesso questa intervista. – Come è nata […]

...

Parte da oggi su Mathisintheair una nuova rubrica: “Lo sapevate che… – Curiosità e aneddoti divertenti sulla Matematica” nella quale verranno inseriti articoli volti solo a suscitare un sorriso nel lettore, perché la Matematica non è solo “sofferenza leopardiana” sulle “sudate carte” (o lavagne) ma anche, e soprattutto, un insieme di storie incredibili, di fatti bizzarri […]

...

Pubblichiamo la seconda parte dell’intervista con il matematico Carlo Toffalori. Se la prima parte  era dedicata  al  suo libro “Algoritmi”, in questa seconda parte, rispondendo alle nostre domande, si affronteranno i temi dell’insegnamento e della divulgazione. Buona lettura! D- Lei è autore anche di altri interessanti e fortunati libri di divulgazione matematica come per esempio, “Il matematico in […]

...

Proponiamo a tutti voi Lettori, questa  intervista/recensione del libro “Capra e Calcoli. L’eterna lotta fra algoritmi e il caos” scritto a quattro mani da Dino Leporini, professore di fisica dell’università di Pisa e da Marco Malvaldi chimico e noto scrittore di gialli. In questa prima parte dell’intervista gli autori, rispondendo alle nostre domande, raccontano le principali tematiche […]

...

Apriamo il nostro blog alla collaborazione di  esperti  del mondo universitario e non su tematiche specifiche. Iniziamo con una serie di contributi sui “Big Data”. Qualche osservazione sui limiti dell’uso dei Big Data di Angelo Vulpiani (Dipartimento di Fisica, Università Sapienza di Roma) La cosa più pratica è una teoria che funzioni (Ludwig Boltzmann) È un fatto […]

...

La divulgazione: tra formalismo, metafore e rischio  Kazzenger

Provare a fare divulgazione scientifica, ed in particolare  matematica, è come camminare sulla cima di una montagna. A sinistra e a destra hai il vuoto. Da una parte hai il vuoto dovuto ad un contenuto trasformato in una “storiella”. Dall’altra, invece, si ha una divulgazione così “alta” e con un livello di  formalismo  tale da […]